Finanziamenti europei e buone pratiche: 26 milioni di progetti

le opere e i progetti finanziati a Sesto

Nei 5 anni in cui abbiamo fatto parte dell’Amministrazione che governa Sesto Fiorentino, siamo riusciti a reperire risorse regionali, nazionali ed europee, provenienti da istituzioni private e pubbliche, per finanziare progetti speciali a beneficio della nostra amata città.

L’impegno dei nostri Assessori e Consiglieri comunali insieme al sindaco, Lorenzo Falchi, è stato quello di cercare e acquisire risorse e finanziamenti che migliorassero il nostro territorio. Il tutto è stato possibile principalmente grazie all’attività dell’Ufficio Associato Progettazione Europea e Fundraising e dei vari Servizi competenti per materia. Istituito nel 2018, l’ufficio svolge attività di coordinamento e supporto nel reperimento di risorse attraverso bandi europei e di altri enti, nella progettazione e nella rendicontazione, il tutto tra i Comuni di Sesto Fiorentino (ente capofila), Calenzano, Campi Bisenzio, Signa (oltre a Lastra a Signa, recentemente subentrata)

Nel nostro Comune, nei primi due anni di attività, l’Ufficio associato ha seguito in maniera diretta l’avvio di progetti finanziati o cofinanziati per oltre mezzo milione di euro, prevalentemente in ambito culturale, scolastico e di sicurezza di prossimità; tra questi si segnalano le iniziative per la sicurezza a Quinto Basso, col progetto “Quinto Social Street”, il bando PON Scuola, che ha permesso l’adeguamento degli istituti scolastici all’emergenza sanitaria, il processo partecipativo per la redazione del nuovo Piano Operativo Comunale e i progetti d’area di promozione della lettura e di contrasto al bullismo “Articolo 31” e “Connessioni”. Progetti per quasi altri tre milioni di euro sono in fase di progettazione o valutazione; tra questi Sesto Jungle Bike (400mila euro circa per forestazione urbana e mobilità dolce nel Sud Ferrovia) e gli interventi del bando “Qualità dell’abitare”.

Come abbiamo usato i fondi europei e gli altri finanziamenti ottenuti?

Dal 2016 al 2020 il valore di opere e progetti finanziati attraverso la partecipazioni ai bandi ha ampiamente superato i 20 milioni di euro, mentre ad oggi sono quasi 6 i milioni di euro relativi a progetti approvati e inseriti in graduatorie in attesa di finanziamento. Tra gli interventi più importanti segnaliamo quelli per la mobilità dolce, con il completamento della rete ciclabile e lo sviluppo delle piste nella piana (oltre sei milioni di euro), gli interventi sulle scuole (circa otto milioni di euro per adeguamento sismico, efficientamento energetico e manutenzione straordinaria), gli interventi di ristrutturazione della ex Biblioteca di Via Fratti (che ospiterà gran parte degli uffici comunali) e del Campo sportivo di Doccia (2,4 milioni circa), i progetti di telesorveglianza nell’area industriale e la sperimentazione della polizia di prossimità a Quinto Basso (500mila euro circa).

 
Sul sito del Comune potete leggere la lista di tutti gli interventi realizzati.

Reperire importanti risorse, curando il nostro territorio e creando sviluppo economico “buono” con ricadute sull’economia locale e offrire contemporaneamente opportunità per le nostre associazioni, i nostri cittadini, coloro che vivono e frequentano Sesto Fiorentino.

Se rappresenti un’impresa, un ente del terzo settore, un istituto di ricerca o altro ente pubblico  e sei interessato a progettare assieme al Comune di Sesto Fiorentino, contatta l’Ufficio Progettazione Europea e Fundraising.

Categories
Uncategorized
No Comment

Leave a Reply

Notizie

RELATED BY