L’autostrada delle acque

Un progetto non più rinviabile per il futuro di Sesto Fiorentino
tubature acqua

Il Consiglio Comunale di Sesto Fiorentino, nella seduta di ieri, si è espresso: l’autostrada delle acque è ciò di cui ha bisogno la città.  Il capogruppo di “Per Sesto”, Andrea Guarducci, ha illustrato l’ordine del giorno riguardante sia lo stato attuale dell’approvvigionamento idrico di Colonnata, che le future migliorie previste riguardanti il passaggio per Viale dei Mille e Viale XX Settembre di una nuova condotta idrica.

L’assessore ai lavori pubblici Kapo ha sottolineato come l’opera sia di fondamentale importanza per poter finalmente risolvere un problema annoso che affligge la città. Il progetto nel suo complesso, ha spiegato Kapo, prevede una serie di passaggi che vanno dalla realizzazione di una stazione di pompaggio prevista nella zona di Via Pasolini alla realizzazione dei due tratti di condutture: il primo fino alla rotatoria del Pegaso e il secondo fino al serbatoio di Colonnata.

Un ruolo chiave nella realizzazione della nuova condotta di adduzione sarà svolto da Publiacqua, impegnata nel progetto che auspichiamo diventi esecutivo entro la fine dell’anno.

Un progetto che chiede la città intera: l’ordine del giorno è stato votato dalle forze di maggioranza e di opposizione, ad eccezione dell’astensione del gruppo di “Forza Italia”.

Categories
NotizieSesto
No Comment

Leave a Reply

Notizie

RELATED BY