NON LA SOLITA STORIA!

Un racconto illustrato lungo 5 anni - Il bilancio di fine mandato

Aprendo questa illustrazione potrai trovare dentro tante cose interessanti: innovazione, sostenibilità, sensibilità, comunità, 5 anni di progetti diventati realtà. 5 anni di lavoro e rispetto per la nostra città.

Quello che non troverai sarà un inceneritore all’Osmannoro o un nuovo Aeroporto che ha cancellato il Parco della Piana. Non troverai la rassegnazione ad essere periferia, non troverai il nostro futuro deciso da altri se non dai sestesi. Non troverai la rassegnazione verso i grandi problemi ma la ricerca di piccole soluzioni.

Non troverai una fabbrica che rappresenta la nostra storia abbandonata e il suo museo distrutto.

Non troverai il disinteresse vero luoghi di aggregazione e storia come la Lucciola e Palazzo Pretorio.

Non troverai la mancanza di rispetto verso fragilità o diritti.

Ma, anche da un’occhiata veloce, speriamo tu possa anche solo percepire la passione e l’affetto sincero che ognuno ha trasmesso ai piccoli o grandi progetti, alle lotte, alle vittorie e alle sfide affrontate e, spesso, vinte. Ma soprattutto troverai la prova che esistono un’amministrazione ed un Sindaco attenti, leali e che hanno dimostrato non con le chiacchiere ma sul campo di meritarsi la nostra fiducia.

Noi di PerSesto abbiamo creduto da subito in questa avventura quando ancora era una scommessa e questo ci ha permesso di lavorare dal primo momento insieme a Lorenzo Falchi per far crescere questa città.

Se ci siamo riusciti lo lasciamo decidere a te.

  1. Porta a porta Tutta la nostra città ha cambiato il metodo di raccolta dei rifiuti (mercato del sabato compreso) arrivando all’85% di raccolta differenziata

  2. Bus 57 a Querceto e Colonnata La parte nord della città è tornata finalmente ad essere collegata anche alle linee tranviarie

  3. Rifacimento fonti storiche Tutte le fonti storiche su Monte Morello sono state recuperate e messe in sicurezza

  4. Nuovi sentieri Grazie alla collaborazione con CAI e Cooperativa La Fonte abbiamo riaperto sentieri abbandonati e creatone di nuovi, alcuni di essi collegati con la “Via degli Dei”

  5. Potenziamento Parco della Piana oltre ai percorsi ciclabili progetti per nuovi orti sociali, percorso vita, aree attrezzate, nuova illuminazione e riqualificazione e sistemazione dell’area ANPIL La Querciola

  6. Sequestro rifiuti Grazie alla nostra polizia municipale abbiamo sequestrato oltre 10 tonnellate di scarti che sarebbero stati abbandonati sul nostro territorio

  7. Più Alberi Abbiamo tutelato il nostro importante patrimonio arboreo, piantumando centinaia di alberi e prevedendo nuove aree verdi con essenze idonee

  8. Aree cani Abbiamo sistemato tutte le aree cani del territorio e create di nuove

  9. Nuova rete ciclabile Alfredo Martini Abbiamo realizzato x km di percorsi ciclabili in sicurezza, intotolati al grande Alfredo Martini, che permettono sempre di più di avere una città a misura di pedali

  10. Nuovi fontanelli Grazie ad un accordo con Publiacqua, nei prossimi mesi riusciremo ad installare 3 nuovi fontanelli: alla Zambra, a Quinto Basso e nella parte più centrale della città

  11. Nuovi orti sociali Creati in viale togliatti 14 nuovi spazi ai quali, nel prossimo bando autunale, verranno aggiunti circa 20 nell’area della Querciola

  12. Sesto Jungle Bike “Sottittreno” un nuovo parco (ma forse sarebbe più corretto chiamarlo bosco), da 23mila mq, completamente ciclabile

  13. Illuminazione LED in tutta la città Grazie a questa misura e all’efficientamento energetico dei nostri edifici pubblici ogni anno Sesto inquina molto meno e risparmia circa 500 mila euro.

 

  1. La Ginori resta a Sesto non solo non ha chiuso ma lo stabilimento produttivo di Sesto continua a creare prodotti di qualità che ci hanno fatto conoscere nel mondo

  2. Patto del “buon lavoro” con sidacati Gli appalti a Sesto sono vincolati a trattamenti di lavoro che premino continuità, qualità e comportamenti virtuosi delle aziende

  3. Articolo 18 per lavoratori di Qualità e Servizi Nelle azienda partecipata di ristorazione scolastica i lavoratori hanno maggiori diritti e tutele superando i limiti del Jobs Act

  4. Mercati di quartiere Nuovi mercati di filiera corta in Piazza IV novembre e a Colonanta e nuovo mercato di Padule

  5. Sportello impresa commercialisti Un servizio gratuito di consulenza rivolto a piccoli imprenditori e liberi professionisti

  6. Sostegno a crisi aziendali Cavalli, Richard Ginori, CMP, Mariotti&Pecini, Ulivelli, Cartonificio FIorentino: ci siamo sempre schierati a fianco dei lavoratori per pretendere rispetto e salvaguardia del lavoro

  7. Migliorato il centro insieme ai commercianti Eventi, arredo urbano, il progetto di filodiffusione, le modifiche alla ZTL, l’abbattimento del canone per il suolo pubblico… Abbiamo lavorato sempre a fianco dei commercianti per migliorare l’esperienza di acquisto e l’appetibilità del nostro Centro Commerciale Naturale

 

  1. Nuovi alloggi ERP Sesto è la migliore realtà della Piana fiorentina per presenza di Edilizia pubblica, sulla quale abbiamo investito in progetti di rinnovamento (messa in sicurezza, cappotti, ecc) e nuovi alloggi a canone calmierato (Sesto Smart Village)

  2. Riconoscimento famiglie omogenitoriali La famiglia è quella dove ci si vuole bene, ci si supporta e sopporta, si cresce insieme

  3. Inside Osmannoro Un progetto di integrazione rivolto alla comunità cinese presente nel nostro territorio aumentando la fiducia e riducendo le distanze culturali

  4. Dalla parte della pace e del Popolo Saharawi Sesto è da sempre una comunità che lavora per la pace e all’autodeterminazione dei popoli e non abbiamo perso occasione per ricordarlo, in particolare a fianco del popolo saharawi.

  5. La sfida più dura Tutta la città ha affrontato l’emergenza Covid cercando di stringersi attorno a chi più ne ha sofferto: nuovi servizi per nuove fragilità, sostegno e vicinanza ad imprese, attività ed associazioni, famiglie, ragazzi

  6. Nuovo Polo Sanitario e Nuova Scatola Nera Abbiamo finalmente ottenuto dall’Asl la realizzazione di un nuovo polo moderno e all’altezza della nostra città in Viale Ariosto (a breve partiranno i lavori) e rinnovare la struttura di Via Gramsci

  7. Riqualificazione Centro Camporella Abbiamo rinnovato il Centro di socializzazione per Disabili, ristrutturandolo per renderlo ancora più confortevole e idoneo alle attività rivolte a differenti fasce di età e necessità

  8. Celebrazioni anniversari di matrimonio Ogni anno (COVID permettendo) abbiamo celebrato i 50esimi, 60esimi e 70esimi anniversari di matrimonio delle coppie sestesi con cerimonie molto partecipate

 

  1. La prima mensa della Toscana Grazie ad un cambio di marcia nella gestione fatta di attenzione scrupolosa alle materie prime, ai prodotti di filiera corta e alla qualità di ogni passaggio la nostra ristorazione scolastica è stata valutata come la prima in Toscana e settima in Italia per qualità

  2. Migliorate le nostre scuole Con riqualificazioni e lavori di efficientamento energetico, antisismica, riqualificazioni spazi per COVID e spazi verdi, come le nuove aule e attrezzature all’aperto

  3. Nuovo Liceo Agnoletti al Polo I lavori sono già partiti e dal prossimo anno potranno accogliere i nostri studenti in una struttura moderna e innovativa all’interno del Polo Scientifico

  4. 1computer x 1 studente Abbiamo raccolto decine di tablet e pc donati dalla città per quegli studenti e quelle famiglie in difficoltà nell’affrontare la didattica a distanza

  5. Cittadinanza onoraria a Liliana Segre Per testimoniare la vicinanza e l’affetto della nostra citttà alla senatrice simbolo nazionale di impegno nella difesa e nella promozione della memoria contro il nazi fascismo e le persecuzioni

  6. Quale scelgo? Percorsi di orientamento al percorso di studi superiori per gli studenti delle nostre scuole medie per affrontare in maniera consapevole una scelta importante

  7. Nuovi Comprensivi Nascita di due nuovi Istituti Comprensivi e della nuova scuola media “Renato Brogi” con indirizzo musicale

  8. Progetti contro il bullismo Insieme a Scuole e Biblioteca abbiamo costruito percorsi per contrastare il bullismo e il cyberbullismo, combattendoli dentro e fuori dall’ambiente scolastico

  9. Aggiornamento insegnanti a nuove genitorialità Un progetto formativo rivolto agli educatori dei nidi comunali per fornire le chiavi di lettura per interagire al meglio con le differenti tipologie di famiglia,

  10. Nuova residenza universitaria Una casa per oltre 90 studenti del nostro Polo Scientifico intitolata a Teresa e Gianfranco Mattei, studenti dell’Università di Firenze e partigiani combattenti per la libertà contro il nazi-fascismo.

 

  1. Riqualificazione Palazzetto dello sport Abbiamo dotato il palazzetto di un nuovo playground certificato per la Serie A e riqualificato l’esterno realizzando una struttura polivalente per ospitare nuove discipline

  2. Messa in sicurezza piscina Con un importante investimento abbiamo messo in sicurezza la nostra Piscina comunale per continuare a permettere ai nostri ragazzi e a tutti gli appassionati di nuotare in un luogo idoneo

  3. Miglioramento nostre palestre Abbiamo sistemato impianti, sistemi di sicurezza, servizi igienici, coperture delle palestre Pescetti e De Amicis non solo per gli alunni delle scuole ma anche per le società sportive che ogni giorno le frequentano con i loro iscritti

  4. Il ciclismo a Sesto è di casa Il Criterium Alfredo Martini ma anche Il Giro d’Italia: in questi anni il nostro comune è tornato ad avere un ruolo centrale nel mondo delle due ruote

  5. Nuovo campo Doccia Oltre ad una ristemazione degli spogliatoi, oggi con i lavori di rifacimento totale del manto erboso sintetico finalmente l’”Aldo Biagiotti” è un impianto moderno e all’avanguardia

  6. Percorsi Mountain Bike Morello è anche un grande patrimoio sportivo, per questo grazie all’aiuto di appassionati e associazioni, abbiamo promosso la scoperta del nostro monte anche in bicicletta

  7. Palestra all’aperto Grazie al percorso di bilancio partecipato, sta per nascere una nuova palestra all’aperto nel Parco degli Etruschi

  8. Torneo di calcio Felicittà Sport è una parola che ha tanti significati, oltre a quella di attività atletica: è gioco, inclusione, amicizia, rivalità, confronto. Per questo abbiamo promosso, insieme a tante associazioni, progetti di sport per la disabilità e un torneo di calcio per i ragazzi che frequentano il centro “Felicittà”

 

  1. Riapertura Montagnola Riaprire il Tumulo Etrusco al pubblico era uno dei nostri grandi obiettivi e non solo questo è stato possibile ma grazie alla ProLoco siamo riusciti a valorizzare il nostro patrimonio etrusco con visite e numerose iniziative

  2. Palazzo Pretorio Abbiamo restaurato la facciata e messo in sicurezza uno dei luoghi più importanti della nostra storia. Adesso parte la sfida più bella: dare nuova vita a questi spazi eccezionali nel cuore di Sesto con il contributo di tutti

  3. Museo di Doccia Abbiamo lottato con la città affinchè fosse salvato dal Ministero dei Beni Culturali e poi abbiamo fatto nascere la Fondazione che si occuperà della sua gestione e valorizzazione.

  4. Lucciola Abbiamo scelto di conservare la proprietà della ex Polisportiva, uno dei luoghi che più rappresentavano la vita sociale della nostra città, che presto potrà tornare a vivere con i suoi spazi per la socialità e la cultura e il suo giardino

  5. Eventi L’animazione di un quartiere con Quinto Social Street, i concerti di Liberi Tutti, il festival musicale “Lattex Plus”, i giochi di “Sesto Games”, i tanti piccoli e grandi eventi… in questi anni ci siamo divertiti

  6. Ala nord Biblioteca A breve il Comune entrerà in possesso di una nuova parte del complesso di Doccia che andrà ad arricchire il Polo culturale con un nuovo auditorium e spazi che saranno destinati sia ad accrescere la biblioteca, sia ad ospitare nuove funzioni culturali (ludoteca, spazi per i ragazzi, ecc.)

  7. Sestreet + Sesto Open Gallery Progetti di arte urbana e street art per riempire le nostre strade di colori e immagini come veicolo di socialità e bellezza e leggere Sesto anche con gli occhi delle emozioni e dell’arte.

  8. Consegnate le Seste d’oro a Niccolò Campriani (campione olimpico), Elio Bartolozzi (deportato a Mathausen), Piero Tosi (costumista e premio Oscar alla carriera), Gianna Giachetti (attrice di cinema e teatro), Associazioni di Protezione Civile e Piero Gelli (editore e uomo di cultura)

 

  1. Autostrada delle acque Abbiamo ottenuto la progettazione e il finanziamento del nuovo collegamento idrico per Sesto: un sistema che permetterà di risolvere definitivamente i problemi di approvvigionamento della parte alta della città: Colonnata, Quinto Alto e Querceto

  2. POC e piano strutturale con Calenzano Insieme al Comune di Calenzano siamo stati tra i primi in Toscana a redigere un piano strutturale intercomunale, la “carta costituzionale” del territorio con zero consumo di suolo e tutela di parco della piana e collina

  3. Viale Machiavelli Abbiamo riqualificato Viale Machiavelli, migliorandone l’estetica, mettendolo in sicurezza e realizzando un nuovo tratto della pista ciclabile Alfredo Martini

  4. Aree gioco Grazie a tanti progetti e al reperimento di risorse da bandi pubblici, abbiamo potenziato e reso più moderne e interessanti tante aree gioco, permettendo ai bambini di ogni quartiere di divertirsi e godere dei nostri spazi verdi pubblici

  5. Tranvia Abbiamo ottenuto l’estensione della linea tranviaria di prossima realizzazione fino a piazza Lavagnini, per un futuro con un nuovo mezzo di trasporto ecologico e puntuale

  6. Bilancio partecipato + Bilanciamoci Z Tanti progetti per favorire la partecipazione e rendere i cittadini (anche giovani e giovanissimi) protagonisti delle scelte del Comune

  7. Perfetti-Ricasoli Abbiamo inaugurato anche il lotto della che collega, scavalcando l’autostrada, via Allende a Campi Bisenzio con la rotonda di Via Parri

  8. PL1-PL13 Un lavoro complesso che ha permesso la conclusione delle opere di urbanizzazione del quartiere e migliorato la vivibilità della zona

  9. Gas a Cercina In autunno partiranno i lavori per collegare Cercina alla rete del metano, un intervento atteso da molti anni e di grande importanza per i residenti della collina

  10. Svolta Green nuovo Regolamento Edilizio Insieme al Comune di Calenzano abbiamo approvato il nuovo regolamento edilizio, con norme più semplici, innovative e incentrate sulla sostenibilità ambientale

  11. Digitalizzazione di tutte le pratiche del comune Abbiamo avviato la digitalizzazione delle pratiche edilizie, con un risparmio di tempo notevole per cittadini e professionisti

Categories
5 anni
No Comment

Leave a Reply

Notizie

RELATED BY