L’importanza del recupero della Lucciola

Per Sesto sostiene la volontà dell'Amministrazione di procedere al recupero della sede della ex Polisportiva Sestese
unnamed

lucciola-polisportiva

A seguito dell’interrogazione in Consiglio Comunale del 31 luglio presentata da Per Sesto, riportiamo il comunicato che il nostro Consigliere Marco Salvadori e il Capogruppo in Consiglio Andrea Guarducci hanno redatto a sostegno della volontà della nostra Amministrazione, come da risposta del Sindaco, Lorenzo Falchi

 

 

.Abbiamo appreso, attraverso l’interrogazione presentata dal consigliere Salvadori nel Consiglio comunale di ieri, che è stata accantonata l’ipotesi del project financing per il recupero della Lucciola essendo venuta meno la disponibilità di uno dei partner privati.Abbiamo altresì appreso della ferma volontà di questa Amministrazione di procedere direttamente per rimettere a posto i locali e il giardino, così da restituire un altro pezzo importante della città alla fruizione dei nostri concittadini.

Attualmente è in corso lo studio di fattibilità che ci dirà quante risorse serviranno e da lì capiremo anche i tempi che serviranno per questo intervento.

Siamo però contenti che questa Amministrazione faccia ancora una volta del suo meglio per trasformare ostacoli in opportunità e farà di tutto per restituire tutto l’immobile all’uso pubblico.

E’ emerso anche che la volontà, così come indicato nel programma di mandato del Sindaco, di restituire quei locali ad una funzione sociale, coinvolgendo varie realtà del territorio una volta che il progetto si sarà concretizzato. Crediamo che questa sia davvero la scelta giusta per restituire alla città e al centro spazi importanti chiusi da molto tempo.

Abbiamo chiesto di tenere aggiornato il Consiglio comunale e la città sugli sviluppi e che sia data adeguata informazione non appena sarà pronto lo studio di fattibilità. Contiamo che questo possa avvenire in tempi brevi.

Sesto Fiorentino, 1 agosto 2017

Andrea Guarducci

Marco Salvadori

Categories
Idee&ProgettiSesto
No Comment

Leave a Reply

Notizie

RELATED BY