ASL a Sesto: nuovo polo in 3 anni e “Scatola nera” rinnovata

Prendersi a cuore la nostra comunità equivale a tutelare e migliorare i servizi alla salute e alla persona erogati dalla ASL presenti sul nostro territorio e, parallelamente, seguire da vicino...
asl per sesto

Prendersi a cuore la nostra comunità equivale a tutelare e migliorare i servizi alla salute e alla persona erogati dalla ASL presenti sul nostro territorio e, parallelamente, seguire da vicino la situazione e l’evoluzione degli immobili che li ospitano.

Nello scorso settembre avevamo promosso già una commissione dove i vertici ASL ci avevano prospettato un cronoprogramma di interventi sulla “Scatola nera” e sulla realizzazione del nuovo polo sanitario.

Abbiamo appreso stamattina, in un nuovo incontro con i referenti ASL, che i progetti in merito stanno andando avanti secondo i programmi promessi.

Molto positiva la notizia che il nuovo polo sanitario, che in varie fasi ospiterà tutti i servizi presenti sul territorio , già tra tre anni sarà realizzato nella parte nord mentre, a partire dai primi mesi del 2020 inizieranno i lavori alla “Scatola nera” che  la restituiranno, già nel corso dell’anno, rimessa e funzionale.

Resta al momento preoccupante la situazione dei servizi della riabilitazione attualmente ospitati in via della Querciola, che vedranno piccoli interventi ed una proroga dell’affitto che consentirà comunque di mantenere gli importanti servizi sul territorio fino alla realizzazione del nuovo polo sanitario.

La situazione di questi servizi, a fronte di professionalità elevate degli operatori, soffre, come da sempre sosteniamo, di ritardi accumulati in decenni per scelte rimandate.

Merito di questa amministrazione aver fin dal suo insediamento richiesto con forza e parzialmente ottenuto di stringere i tempi e mantenere e migliorare servizi importanti per tanti.

Andrea Guarducci

Capogruppo Per Sesto

Categories
Personesanità
No Comment

Leave a Reply

Notizie

RELATED BY