Entusiasmo e passione: la lista Per Sesto si presenta 6 maggio 2016

Su TuttoSesto
ci siamo per sesto

Sorrisi e battute. Sono distesi e rilassati i candidati di Per Sesto, la lista che – insieme a Sinistra Italiana – appoggerà Lorenzo Falchi alle elezioni comunali del prossimo 5 giugno. Passione ed entusiasmo sono gli ingredienti con cui i membri della formazione politica nata a fine 2015 e presieduta da Damiano Sforzi stanno portando avanti, in queste settimane, la campagna elettorale.

Per Sesto

La nostra lista nasce come associazione e inizialmente non voleva presentarsi alle elezioni. Poi abbiamo ritenuto opportuno mettersi a disposizione delle persone che ci hanno appoggiato – ha detto Sforzidurante la conferenza stampa tenutasi nella mattinata di venerdì 6 maggio presso il comitato elettorale di Lorenzo Falchi in piazza IV Novembre -. Per Sesto rappresenta il cuore della città. Ci sono le personalità e le esperienze che fanno di Sesto una città in cui si vive bene. Ci sono persone che hanno amore verso Sesto. C’è chi proviene dal mondo del lavoro e dell’impresa come Maurizio Soldi, dal mondo dello sport come Dimitri Bessi, Gabriella Bruschi e Serena Sassolini, dal mondo del volontariato e del sociale come Patrizia Bartolocci e Stefano Storlini, dal mondo della scuola come Cristina Domenichini, Anna Pecchioli e Silvia Picchi. I nostri candidati parteciperanno, nei vari quartieri, a delle iniziative in programma dalla prossima settimana. La nostra lista si vuole caratterizzare per il legame territoriale”.

Amore Per Sesto

I capilista saranno Camilla Sanquerin, ultimo segretario del Partito Democratico di Sesto prima dell’arrivo del commissario Lorenzo Becattini, e Antonio Ossi

Siamo in mezzo a questa bella avventura. Siamo in gioco perché abbiamo un’idea per la nostra città – ha aggiunto Sanquerin -. E’ giusto metterci la faccia, senza inventarsi scuse per non sottoporsi ai giudizi degli elettori come qualcun altro ha fatto. La nostra è una lista piena di passione, ci stiamo divertendo molto. Si respira grande entusiasmo perché ci crediamo. Siamo in campo, lavoreremo sodo per ascoltare le esigenze dei cittadini che vogliono sapere cosa pensiamo. Per ora stiamo incontrando grande entusiasmo. No abbiamo dovuto fare grandi appelli per convincere le persone a venire a firmare le nostre liste. Speriamo che i cittadini ci rinnovino la fiducia il 5 giugno”.

L’amore per Sesto è quello che ci spinge in questa campagna elettorale – ha dichiarato Ossi -. I cittadini devono poter tornare a dire la loro sulle decisioni che riguardano la città. Lorenzo Falchi ci ha convinti su tutto il programma, non solo su aeroporto e inceneritore, ma anche su altri temi. Ce la metteremo tutta per convincere i sestesi a sceglierci”.

“Ringrazio Per Sesto che ha dato vita alla lista che mi appoggia – ha concluso Lorenzo Falchi -. E’ una bella lista perché ci sono persone che stanno dimostrando impegno negli ambiti più disparati. Invito i candidati a fare una campagna elettorale con il sorriso. Negli ultimi due anni si è creata una cesura tra amministrazione e cittadini. Sesto ha bisogno di interlocutori seri. Per Sesto e Sinistra Italiana hanno voglia di cambiare la città”.

Sugli obiettivi della lista Per Sesto e il ballottaggio, è stato Damiano Sforzi a fare chiarezza: “Come lista abbiamo le potenzialità per ottenere un buon risultato perché c’è grande consenso intorno a noi. Per quanto riguarda il ballottaggio, non abbiamo sondaggi perché non ce li possiamo permettere, ma siamo motivati a prepararci per il secondo turno”. E a proposito del ballottaggio, non sono mancate alcune battute, in particolare quella di Camilla Sanquerin: “Abbiamo già preso ferie per il 19 giugno”.

 

STEFANO NICCOLI

articolo orginale su Tutto Sesto

Categories
Parlano di noi
No Comment

Leave a Reply

Notizie

RELATED BY